Logo miaMarmolada.it

Arabba e Marmolada, Dolomiti bellunesi

open

Arabba e Marmolada: la zona e le località

Il nome di questo sito prende spunto dalla Regina delle Dolomiti, la Marmolada, che con i 3.343 metri della Punta Penia, è il gruppo dolomitico più alto.

La zona turistica ai piedi della Marmolada è la Val Pettorina che, a partire da Malga Ciapela, comprende gli abitati di Sottoguda, Palue, Boscoverde, Col di Rocca, Sorarù, il comune di Rocca Pietore, Pezzè e Saviner di Laste.

Proseguendo verso nord si trovano poi le frazioni di Laste e Digonera. In estate la Val Pettorina è meta di escursionisti e appassionati delle due ruote attratti dai passi dolomitici che hanno fatto la storia del Giro d'Italia.
Da Malga Ciapela (1.450 m s.l.m.) parte anche la funivia della Marmolada che, in tre tratti, conduce alla Punta Rocca.

Un altro primato della Marmolada spetta alla sua pista da sci, la più lunga delle Dolomiti, che dalla Punta Rocca, a 3.265 metri di altitudine, dopo 1.800 metri di dislivello, conduce a Malga Ciapela lungo un tracciato di 12 chilometri.
Anche se Malga Ciapela dista circa 22 chilometri dal paese di Arabba, in inverno, le due località fanno parte di un'unica zona sciistica, denominata Arabba-Marmolada, parte del comprensorio Dolomiti Superski.

Arabba (frazione del comune di Livinallongo del Col di Lana, la cui sede si trova nella frazione di Pieve di Livinallongo) è una delle località più note delle Dolomiti. Infatti, oltre ad essere parte del Dolomiti Superski che sciisticamente la collega alla Marmolada e all'Alta Badia, Arabba si trova sul famoso percorso sciistico attorno al Gruppo del Sella, il Sellaronda.
Dal paese di Arabba, attraverso il passo Campolongo, si raggiunge Corvara in Badia mentre attraverso il Passo Pordoi si arriva a Canazei.
Anche d'estate Arabba è molto frequentata dai turisti, grazie alle infinite possibilità di escursioni e ai magnifici paesaggi naturali che offre.